SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il weekend di Riccione tra cultura, sport e relax: le atmosfere del tango argentino, le iniziative per bambini e lo sport con i campionati di salvamento

6' di lettura
40

Cultura, sport e relax per l’ultimo weekend di maggio in attesa di entrare ufficialmente nella tanto attesa estate. Riccione si prepara al mese che introduce alla bella stagione con alcuni appuntamenti dedicati ai bambini e alle famiglie, con i grandi appuntamenti sportivi tra cui il nuoto per salvamento ma anche con l’allegria e le emozioni della danza per gli appassionati di tango argentino e le aperture a orario prolungato della mostra di Vivian Maier a Villa Mussolini.

Storie tra le nuvole: ultimo appuntamento della rassegna di letture animate per bambini

Venerdì 24 maggio al Centro della Pesa (viale Lazio, 10) va in scena l’ultimo appuntamento di “Storie tra le nuvole”, la rassegna di letture animate per bambini a cura delle lettrici volontarie della Biblioteca comunale. Alle ore 17 i bambini ascolteranno le “Storie da non credere!” che chiudono la straordinaria stagione che ogni anno la Biblioteca dedica ai piccoli lettori all’interno della campagna nazionale di promozione della lettura “Il Maggio dei libri”. L’ingresso all’iniziativa è libero su prenotazione (Biblioteca comunale tel. 0541 600504).

Presentazione di libri al Centro della Pesa

Sabato 25 maggio, alle ore 17, la sala conferenze del Centro della Pesa (viale Lazio, 10) ospita la presentazione di due libri, “L’attesa” di Italia Chianello e “Amar d’amare” di Giovanni Spinella. All’incontro, condotto dalla giornalista Carla Aghito, saranno presenti Fernando Piccari, presidente dell'associazione Ascor di Rimini (Associazione sostenitori cardiologia ospedaliera riminese e di solidarietà ai cardiopatici), e l’artista Teresio Troll che leggerà al pubblico alcuni brani tratti dalle due opere. L’appuntamento chiude la rassegna di incontri curati dall’associazione “Per la difesa del mare”.

I progetti delle scolaresche di Riccione

Fino al 29 maggio è in mostra al Castello degli Agolanti i lavori del “Progetto (Speciale) Riccione scuola beni naturali, ambientali, culturali” che, giunto al suo quarantennale, quest’anno ha proposto la rassegna finale con il titolo “Scuola e comunità educante…le radici per innovare”. Oltre a documentare le radici e gli sviluppi progettuali, la rassegna ospita eventi e conferenze per condividere ed estendere le buone prassi di innovazione educativa e didattica.

L’esposizione darà visibilità ai servizi educativi e alle scuole che hanno aderito all’iniziativa nel corso del tempo e nel corrente anno scolastico lungo un percorso coinvolgente tra pannelli espositivi, manufatti artistici, audiovisivi e documentazioni di varia natura. La mostra è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18,30, sabato dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 16 alle 19 e domenica dalle ore 9,30 alle 12.

Tra le tante iniziative proposte, domenica 26 maggio andranno in scena le letture animate dell’attrice Alessia Canducci e il laboratorio tra musica e racconti “Storie di mare, legni e conchiglie” con il cantastorie e operatore olistico Paolo Torno (ore 9,30 e 10,30). Per informazioni: Centro di documentazione comunale: tel. 0541 648716.

“Il tempo della lettura” al Centro della Pesa

Fino al 14 giugno il Centro della Pesa (viale Lazio 10) ospita la mostra conclusiva del progetto “Il tempo della lettura” volto a promuovere la lettura tra i bambini e gli alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado. L’iniziativa è realizzata dall’Istituto comprensivo statale G. Zavalloni. La mostra è visitabile nel weekend dalle ore 9 alle 18,50 (domenica chiuso).

La mostra di Vivian Maier a Villa Mussolini

Grande successo di visitatori sta riscuotendo la mostra di Villa Mussolini dedicata a “Vivian Maier. Il ritratto e il suo doppio”, in esposizione fino al 3 novembre. La mostra, ospitata nella villa storica di Riccione a due passi dal mare, offre un viaggio straordinario in 92 scatti che rivelano il genio artistico della grande fotografa americana, una delle maggiori interpreti della street photography del ‘900. La mostra resta aperta dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 20.

La passione per il tango porta a Riccione 250 tangueros da Italia, Europa, Canada e Stati Uniti

Dopo il successo delle passate edizioni, torna al Palazzo del Turismo da oggi, 24 maggio, a domenica 26 maggio, Portegna Marathon, il grande raduno internazionale di tangueros e amici del tango argentino che nel corso degli anni ha visto anche la partecipazione di dj di fama internazionale provenienti da tutta Italia ma anche da Belgio, Grecia, Russia, Romania e Bulgaria. Fra i 250 partecipanti di questa edizione sono in arrivo a Riccione appassionati di tango da Italia, Europa, Canada e Stati Uniti. L’evento è organizzato da Romagna Portegna Aps, l’associazione impegnata nella diffusione della cultura argentina in tutte le sue forme e in particolare nel ballo del tango.

Lo sport: in arrivo 500 atleti per la gare nazionali di salvamento e poi ritmica e basket

Riccione, già sede tradizionale di importanti eventi nazionali e internazionali promossi e organizzati dalla Federazione Italiana Nuoto, dal 24 al 30 maggio diventa la capitale del nuoto per salvamento, nel corso di sette intense giornate che vedranno gli atleti impegnati nelle gare allo Stadio del nuoto e nelle prove in mare. Alle gare partecipano 500 atleti e sono previste 1.500 presenze.

Dal 24 al 26 maggio si inizia con il Campionato italiano assoluto primaverile lifesaving Grand Prix che si disputa con prove singole a batterie con eliminatorie, finale Youth e finale A, cui si aggiungono le gare sprint, le staffette e la nuova gara ILS Misto Lifesaver, tutte in programma allo Stadio del nuoto. Dal 27 al 28 maggio si prosegue con il Campionato italiano surflifesaving assoluto prove oceaniche, nello specchio d’acqua antistante la spiaggia numero 7 che prevede diverse tipologie di prove tra cui sprint sulla spiaggia, gara nel frangente, gara con la tavola, bandierine sulla spiaggia, Oceanman e Oceanwoman, gara con la canoa, staffette.

Dal 29 al 30 maggio, in spiaggia, si conclude con il Campionato Italiano di Categoria Surflifesaving.

Le gare in programma sono organizzate dalla Sezione salvamento settore agonistico della Federazione Italiana Nuoto con la collaborazione di Polisportiva Riccione e del Comune di Riccione: un appuntamento che si rinnova da anni nella perla verde, dove la pratica del salvamento è ampiamente praticata ai fini dell’accoglienza turistica.

Dal 24 al 26 maggio il Playhall ospita la manifestazione sportiva di ginnastica “Ritmica Oltremare 2024” che, giunta alla quindicesima edizione, prevede lo svolgimento delle gare finali nazionali del campionato Ritmica Europa con la partecipazione di mille atlete provenienti da tutta Italia.

Dal 24 al 25 maggio, presso le palestre di via Forlimpopoli e della scuola Annika Brandi, si svolge il primo “Memorial Marco Simoncelli" di basket.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2024 alle 15:13 sul giornale del 25 maggio 2024 - 40 letture






qrcode