SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Affidata a Geat la gestione in via sperimentale della segnaletica stradale verticale e orizzontale di Riccione

2' di lettura
16

Sarà Geat ad occuparsi della gestione e della manutenzione della segnaletica stradale orizzontale e verticale a Riccione fino al 31 marzo 2025. Questo l’accordo tra l’amministrazione comunale e la società partecipata Geat per attivare il servizio in via sperimentale.

Il servizio svolto da Geat si compone di due livelli di intervento. Il primo livello, che riguarda la segnaletica verticale, comprende la gestione delle segnalazioni che, pervenute al centralino, saranno gestite, attraverso una programmazione attenta, con una squadra di lavoro composta da due persone munite di officina mobile attrezzata. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16 e il sabato dalle 8 alle 13. In orari notturni o nei giorni festivi viene garantito un servizio di raccolta delle segnalazioni urgenti che saranno gestite nel primo giorno lavorativo utile. Il servizio non prevede il pronto intervento. Sono esclusi dal servizio svolto da Geat le strutture semaforiche, la segnaletica luminosa e quella pubblicitaria.

Il servizio che riguarda la segnaletica orizzontale viene gestito esclusivamente attraverso un programma di lavoro condiviso con l’Ufficio traffico del Comune di Riccione in funzione delle risorse economiche messe a disposizione. Le eventuali segnalazioni ricevute da Geat saranno poste all’attenzione dell’ufficio traffico per le valutazioni del caso.

I servizi gestiti da Geat riguardano la raccolta delle segnalazioni, la programmazione dei lavori e la rendicontazione economica e possono essere svolti sia da aziende qualificate sia dal personale operativo dell'azienda.

"Il conferimento del servizio di segnaletica stradale da parte del Comune di Riccione a Geat rende ancora più stretto il legame tra l'ente socio e la propria partecipata, e questo per noi è motivo di grande orgoglio” dichiara il presidente di Geat, Fabio Galli - “Fondamentalmente si va ad integrare in maniera ancora più completa con ciò che già viene fatto nel settore strade, sia in termini di manutenzione ordinaria che in quelli di interventi straordinari. Per Geat sarà un anno di rodaggio, al termine del quale l'amministrazione deciderà se passare in via definitiva il servizio all'azienda o tornare a gestirlo direttamente. Ci auguriamo ovviamente reciproca soddisfazione e un rapporto proficuo per tutti".

“Il passaggio del servizio a Geat va nell’ottica di un miglioramento dell’attività di gestione della segnaletica orizzontale e verticale, in modo particolare della tempestività degli interventi e dell’esecuzione dei lavori - interviene l’assessore ai Lavori pubblici, Simone Imola - Questo servizio in via sperimentale, che dovrà essere affinato e valutato con attenzione, si basa sulla proficua collaborazione tra il Comune di Riccione e la nostra società partecipata Geat”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2024 alle 07:55 sul giornale del 09 maggio 2024 - 16 letture






qrcode