SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Un altro fine settimana vissuto tra passeggiate, arte, sport e relax Ora Riccione guarda con ottimismo al lungo ponte tra 25 aprile e primo maggio

3' di lettura
22

Nonostante il meteo incerto di inizio weekend, Riccione ha fatto vivere ai numerosi visitatori e turisti in città un altro fine settimana all’insegna del divertimento e del relax che si è chiuso domenica con una frizzante e limpida giornata di primavera. Tantissimi ospiti della città hanno scelto i viali dello shopping e le ville storiche per trascorrere giornate di relax in riva all’Adriatico. Ora Riccione guarda con ottimismo al lunghissimo ponte tra il 25 aprile e il primo maggio.

Numerosi gli eventi in programma in città nel weekend: dallo sport alla cultura, dalla musica al collezionismo, dai temi legati all’ecologia alle letture animate e ai laboratori creativi per i bambini.

Il weekend si è aperto venerdì mattina con l'inaugurazione dell’edizione di primavera del Convegno filatelico e numismatico che tornerà a Riccione a fine agosto con il tradizionale appuntamento per collezionisti che ogni anno porta in città migliaia di appassionati. Anche questa edizione ha riscosso un grande interesse di curiosi e amanti del collezionismo che hanno visitato le sale del Palazzo del turismo nelle due giornate del convegno.

Sabato 20 aprile è stata aperta al pubblico a Villa Mussolini la mostra “Vivian Maier. Il ritratto e il suo doppio” dedicata alla grande fotografa americana, esponente della street photography del ‘900. La mostra, che resterà aperta fino al 3 novembre, ha già affascinato i primi visitatori che hanno potuto ammirare nei 92 scatti in esposizione il talento dell’artista americana.

Domenica pomeriggio Riccione ha celebrato la Giornata mondiale della Terra con l’intervento del meteorologo Paolo Sottocorona che ha incontrato il pubblico nel parco di Villa Mussolini per parlare del cambiamento climatico e delle sue conseguenze sulla vita dell’uomo. All’incontro sono intervenuti la sindaca Daniela Angelini, la vice sindaca Sandra Villa e l’assessore all’Ambiente Christian Andruccioli. In occasione dell’incontro l’associazione Futuro Verde ha consegnato al Comune un Bee Hotel per api e insetti impollinatori che sarà installata in uno dei parchi cittadini e si aggiungerà alle altre 3 piccole casette collocate in città come parte del progetto “Bee Hotel a Riccione” realizzato in collaborazione con Be Kind e Coop Alleanza 3.0.

Anche lo sport ha celebrato la giornata della Terra con il 1° Torneo di calcio giovanile “Insieme per la Terra”, organizzato dalla Riccione Calcio 1926, che ha visto la partecipazione dei giovanissimi calciatori di 12 squadre provenienti dal circondario.

La musica e i giovani sono stati i protagonisti del weekend con il concerto “Women in rock” degli allievi di Musicantiere di Riccione. I ragazzi, domenica pomeriggio sul palco di piazzale Ceccarini, hanno trasportato il folto pubblico in un viaggio musicale dedicato alle cantanti più amate del rock internazionale.

Si è concluso domenica pomeriggio al Museo del territorio di Riccione il ciclo di letture animate “Che mito il museo”, dedicate alla civiltà greca antica e rivolto a bambini e bambine dai 6 agli 11 anni. I bambini hanno potuto fare la conoscenza con i miti della cultura classica e, allo stesso tempo, partecipare alla visita guidata del museo.

Nella serra del Giardino sul mare di Villa Mussolini sono continuati nel weekend gli appuntamenti con la creatività con i laboratori proposti da eStudio che hanno coinvolto grandi e piccoli nella creazione di manufatti a tema botanico.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2024 alle 10:51 sul giornale del 23 aprile 2024 - 22 letture






qrcode