SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Erba cresciuta a dismisura a causa delle alte temperature, Comune e Geat anticipano i lavori di sfalcio

2' di lettura
10

L’amministrazione comunale di Riccione comunica che in tutta la città sono in corso i lavori per il taglio dell’erba nelle aree verdi e che entro il prossimo 25 aprile, con qualche giorno di anticipo rispetto al cronoprogramma degli anni scorsi, sarà completato il primo giro di tutti i quartieri, mentre nelle aree maggiormente frequentate dai turisti è già cominciato il secondo.

Geat, la società in house del Comune di Riccione per la gestione dei servizi per l'ambiente e il territorio, a causa della Pasqua bassa e, soprattutto, delle temperature molto elevate che hanno favorito la crescita a dismisura dell’erba, ha infatti anticipato gli interventi dei giardinieri per fare trovare la città pronta ai turisti già dal primo ponte di Pasqua e Pasquetta.

La stagione lavorativa è stata quindi anticipata, rendendo necessario un lavoro di sfalcio più intenso e capillare. Per questo motivo le squadre di Geat sono state impiegate già da metà marzo, tanto che nelle aree di particolare pregio, principalmente le aree turistiche come il lungomare, è già in corso il secondo taglio.

Priorità a scuole e parchi pubblici

L’amministrazione comunale ricorda che, come di consueto, priorità è stata data allo sfalcio dei giardini scolastici e dei parchi pubblici, aree particolarmente frequentate dai bambini e dalle famiglie.

Nei prossimi giorni - riferisce Geat - si proseguirà con i tagli nelle aree verdi delle scuole (la scuola per l’infanzia Ceccarini, l’elementare Paese, la media Geo Cenci - Einaudi, l'asilo nido Spontricciolo) e le aree giochi (come ad esempio quella di viale Moncalieri).

Completata la manutenzione dell’area del Villaggio Papini (parco dei Normanni), i giardinieri proseguiranno l’attività al Castello degli Agolanti e al parco della Pace, spostandosi poi nel quartiere Riccione Due e nella zona del Colle dei pini (parco delle Rose e parco delle Viole).

Parallelamente, sono in corso i lavori di diserbo meccanico con un'attenzione particolare alle zone turistiche (l’attività è in fase di svolgimento nell'area di viale Trento Trieste. Gli interventi di diserbo meccanico continueranno su viale Vittorio Emanuele II, viale Tasso, viale Verdi e nelle aree ad esse circostanti.

Le squadre di Geat si stanno attivando inoltre su viale Emilia, viale Tortona, viale Saluzzo e viale Berlinguer compresa tutta la zona circostante l'Aquafan.

La manutenzione delle siepi

Non di meno importanza richiede la manutenzione delle siepi che vede impiegate altre squadre. Già completati i lungomari della Costituzione, della Repubblica, della Libertà, piazzale San Martino e la Passeggiata Goethe, gli operai ora procederanno alla manutenzione di viale Ceccarini mare e monte.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2024 alle 10:42 sul giornale del 16 aprile 2024 - 10 letture






qrcode