SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

La giunta ha incontrato i residenti di Spontricciolo, Marano e Alba: un nuovo centro sportivo per padel, calcetto e tennis, nuovi asfalti e marciapiedi

5' di lettura
52

Il completamento degli interventi di manutenzione straordinaria sulle strade del quartiere Spontricciolo, il nuovo centro sportivo del Marano con cinque campi da padel e uno per calcetto e tennis, l’ambizioso progetto di riqualificazione dei titolari dell’hotel Le Conchiglie, i lavori per la fibra ottica che interesseranno la zona a nord della città: sono alcuni degli interventi annunciati ieri sera dalla sindaca del Comune di Riccione, Daniela Angelini, e dalla giunta comunale che hanno incontrato i residenti e gli operatori dei quartieri Spontricciolo, Marano e Alba per l’iniziativa #riccionepartecipa. Un incontro, che si è svolto in un affollatissimo bar Bianchi, in cui i cittadini hanno avuto la possibilità di rivolgere tante domande alla giunta e alla sindaca.

Gli interventi sulle strade

Sarà completata l’opera di riqualificazione del quartiere Spontricciolo con gli ultimi interventi di manutenzione straordinaria da parte di Hera sul manto stradale che interesseranno nel corso dell’anno i viali Moncalieri, Volpiano, Saluzzo e Vigevano.

Gli interventi previsti per la zona Alba

In zona Alba saranno completati anche gli interventi su viale Zandonai, nel tratto compreso tra viale D’Annunzio e Tasso, e in viale Oriani, nel tratto tra viale D’Azeglio e viale Cavalcanti. Proseguiranno in numerosi punti dei quartieri anche gli importanti lavori di bonifica del manto stradale ammalorato dalle infiltrazioni in superficie degli apparati radicali al fine di assicurare sia il ripristino del decoro urbano che della sicurezza stradale.

La nuova rotonda tra i viali D’Annunzio e Angeloni e il nuovo Centro sportivo del Marano

Al Marano, in viale D’annunzio all’incrocio con viale Angeloni, sarà realizzata entro il prossimo anno la nuova rotatoria che di fatto diventerà la porta d’ingresso a nord della città di Riccione. A poca distanza il Centro sportivo comunale del Marano già entro la prossima stagione estiva cambierà look e, grazie ad un importante intervento di rigenerazione urbana e riqualificazione sportivo-ricreativa diventerà un polo sportivo completamente nuovo che ospiterà cinque campi da padel e un campo da tennis e calcetto. I lavori rientrano nel “project financing” per la progettazione, costruzione e gestione del nuovo centro sportivo affidato a Riccione Beach Arena. La nuova struttura sportiva e ricreativa si inserirà in maniera armoniosa nel contesto urbano e naturale della zona e soprattutto interpreterà la vocazione turistica e ricreativa della zona nord di Riccione, creando un valore aggiunto per l’offerta turistica di tutta la zona e della città. Il nuovo centro sportivo, sia per le strutture che per le realizzazioni architettoniche, si raccorderà in maniera armonica agli spazi aperti e ai percorsi pubblici pedonali della passeggiata Shakespeare, recentemente completati dall’amministrazione comunale. Sono previsti anche lavori di sistemazione di nuovi spazi aperti a verde urbano attrezzato verso la passeggiata che si uniranno con i nuovi spazi urbani previsti dall’amministrazione comunale.

Un nuovo progetto di riqualificazione interesserà anche l’hotel Le Conchiglie e comprenderà anche interventi di rigenerazione urbana dell’area antistante. È ancora al vaglio della Soprintendenza di Ravenna il progetto per la rigenerazione del giardino della colonia Reggiana che l’amministrazione intende valorizzare e rendere fruibile alla cittadinanza e ai turisti, dato anche il valore naturalistico e paesaggistico che riveste.

La pista di pattinaggio rigenerata ospiterà gli eventi del Festival del Sole

In piazzale Aldo Moro, sulla pista di pattinaggio che l’amministrazione ha ristrutturato lo scorso anno con un nuovo manto di colore blu, arriverà quest’anno una delle più belle e spettacolari kermesse sportive del palinsesto della città: il Festival del Sole (dal 30 giugno al 5 luglio). Il Festival si allunga fino all’Alba di Riccione per accogliere le performance di migliaia di ginnasti provenienti da tutto il mondo. Piazzale Aldo Moro diventerà così una delle principali arene del Festival in grado di ospitare anche gli eventi collaterali in programma durante la kermesse.

L’arrivo della fibra ottica al Marano

In arrivo nei prossimi mesi anche la fibra ottica nel quartiere Marano per la cui stesura saranno previsti i consueti lavori di sistemazione e ripristino dei manti stradali. Al momento infatti alcune vie cittadine, inserite nel piano degli interventi stradali, resteranno in attesa che i lavori di scavo per la posa della fibra ottica siano completati prima di procedere con il rifacimento degli asfalti.

In viale Arona il recupero della palazzina per persone socialmente in difficoltà

Prosegue il progetto di rifacimento della palazzina di viale Arona, nel quartiere Spontricciolo. Lo stabile, i cui interventi di ristrutturazione sono finanziati dai fondi comunitari del Pnrr per un importo di oltre 500 mila euro, sarà destinato ad ospitare persone socialmente in difficoltà. Il progetto si inserisce nei programmi del piano nazionale di ripresa e resilienza nell’ambito dei “percorsi di autonomia per persone con disabilità” cui il Comune di Riccione ha aderito.

Grande attenzione è rivolta all’aspetto naturalistico e ambientale dell’area del Marano che rientra nelle analisi per la redazione del Piano strategico generale (Pug) con la valorizzazione dei percorsi naturalistici e ciclopedonali, la mappatura dei luoghi dismessi e gli interventi contro il degrado. È infatti in corso di progettazione definitivo-esecutiva del percorso naturalistico sul Marano con la riqualificazione dell’ex-polveriera.

In materia di sicurezza l’amministrazione comunale ha annunciato una intensificazione dei controlli sul territorio svolti dalla Polizia locale insieme all’Arma dei Carabinieri. Anche in tema di rumore notturno saranno messi in campo controlli più serrati contro l’innalzamento e il prolungamento della musica dei locali.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2024 alle 14:32 sul giornale del 06 aprile 2024 - 52 letture






qrcode