SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Bugno, Kony¨ev e Luperini: la Gran Fondo di Riccione cala il tris

3' di lettura
10

Ci sarà anche la “SL Academy” di Gianni Bugno (www.sl-academy.club /) tra i partner della 22esima edizione della Gran Fondo di Riccione, la storica rassegna ciclistica in programma il 24 marzo nella Perla di Romagna. Una collaborazione di grande prestigio visto che Gianni Bugno – due volte campione del mondo e vincitore del Giro d’Italia 1990 – è uno dei volti più amati e vincenti della storia del ciclismo italiano.

La “SL Academy” di Gianni Bugno – che sarà presente personalmente alla “due giorni” riccionese – è una realtà ormai consolidata nel mondo del cicloturismo, nata per promuovere e condividere la passione delle due ruote, del benessere e della salute, alla scoperta di luoghi e tradizioni e degustando prodotti locali a km zero.

In perfetta sintonia con l’attuale mentalità di Bugno (“Basta agonismo, io oggi pedalo soprattutto per il piacere della scoperta…”), l’accademia opera nel settore della “Event Cycling Experience” ed è in grado di organizzare programmi corporate ad hoc e creare prodotti unici per il mondo bike.

“Siamo molto felici di poter accogliere nella nostra Granfondo un nome di livello mondiale come Gianni Bugno – spiega Valeriano Pesaresi (Eurobike), il fondatore della Gf di Riccione – oltre ad essere un personaggio molto conosciuto tra gli appassionati delle due ruote, Gianni rappresenta perfettamente anche i valori della nostra manifestazione, da sempre distante dalle esasperazioni dell’agonismo e più proiettata verso i valori dell’aggregazione e del piacere di condividere una passione comune”.

Ma Gianni Bugno non sarà l’unica guest-star presente nel weekend della Gran Fondo: a Riccione è infatti atteso anche un altro ex campionissimo del pedale, il mitico Dmitrij Konyšev, elegantissimo fuoriclasse degli anni Novanta, professionista dal 1989 al 2006 e vincitore di numerose tappe al Giro e Tour. E a completare un “roster” di autentici “mostri sacri”, tra i partecipanti della Gran Fondo di Riccione ci sarà anche una certa Fabiana Luperini, la “Pantanina” che, a cavallo del millennio, vinse cinque Giri d’Italia e tre Tour de France.

“La Granfondo Riccione rappresenta per la nostra città uno degli appuntamenti più importanti del palinsesto degli eventi primaverili – dichiara l’assessore allo Sport del Comune di Riccione, Simone Imola -. Essa non è solo uno dei più attesi appuntamenti sportivi della nostra città ma è da sempre una festa collettiva in cui l’aggregazione si fonde con l’accoglienza. Dopo la scorsa edizione, con la partecipazione di alcuni importanti ospiti speciali, anche quest’anno la città di Riccione sarà pronta e orgogliosa di dare il benvenuto a due grandissimi campioni del ciclismo come Gianni Bugno e Dmitrij Konychev e altri grandi nomi che hanno fatto la storia di questo sport e accogliere con grande affetto tutti i partecipanti e le loro famiglie”.

Intanto, ad oltre un mese dal via, procedono a gonfie vele le iscrizioni alla Gran Fondo. Per iscriversi o avere informazioni sull’evento, ricordiamo che il cuore della comunicazione è sempre il sito web: www.granfondoriccione.com.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2024 alle 19:12 sul giornale del 19 febbraio 2024 - 10 letture