SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Razzismo, violenza e giustizia: successo per AKA in scena al Cocoricò

2' di lettura
18

Un successo per A.K.A. (Also Known As) di Daniel J. Meyer, andato in scena nell’iconica discoteca Cocoricò e in anteprima nella Sala Granturismo di Riccione e destinato alle scuole superiori riccionesi.

Il testo, interpretato da Michele De Paola con la mise en espace di Alice Ferranti e la traduzione di Manuela Cherubini, è stato selezionato nell'ambito della rassegna Wordbox-Nuova Scena Hispanica 2023 (ideata e prodotta da Pandora Lab con Instituto Cervantes di Milano, Teatro Stabile di Bolzano e in collaborazione con Riccione Teatro, realizzata ad ottobre 2023 presso il Teatro Stabile di Bolzano). Un matinée di teatro e legalità promosso dall’Osservatorio sulla criminalità organizzata della provincia di Rimini in collaborazione con Riccione Teatro, Pandora Lab e Instituto Cervantes Roma e dedicato ad oltre 250 ragazze e ragazzi, coinvolti direttamente durante la lettura scenica dall’attore e protagonisti di un confronto con gli autori e con i rappresentanti delle istituzioni locali al termine dell’incontro.

Un’emozione collettiva sulle orme della legalità, apprezzata trasversalmente da docenti e studenti, che attraverso un linguaggio inconsueto e grazie alla peculiarità della storia raccontata da A.K.A. hanno riflettuto sui concetti di razzismo, di violenza, di giustizia. Un momento di riflessione pensato per ricordare ai giovani l’importanza di prendere parte attivamente alla comunità a cui appartengono, sviluppando una coscienza individuale sulle sfumature della legalità. Presenti all'appuntamento la vicesindaca del Comune di Riccione Sandra Villa e a rappresentare il percorso collettivo dell’Osservatorio il sindaco del Comune di Bellaria Igea Marina Filippo Giorgetti e l’assessore alla legalità del Comune di Rimini Francesco Bragagni.

Il Comune di Riccione ha sostenuto il progetto grazie a un Fondo per la promozione della legalità disposto con decreto del Ministro dell'Interno, di concerto con il ministro dell'Istruzione e del Merito e con il ministero dell'Economia e delle Finanze del 5 settembre 2023.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2024 alle 11:47 sul giornale del 15 febbraio 2024 - 18 letture






qrcode