SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Contributi a favore delle persone con disabilità per gli spostamenti tra casa e lavoro

2' di lettura
12

L’Ufficio Distrettuale di Piano di Riccione ha messo a disposizione un contributo economico per il rimborso delle spese di trasporto sostenute negli spostamenti da casa al lavoro a favore dei lavoratori con disabilità che manifestano particolari difficoltà nel recarsi sul luogo di lavoro, sia con mezzi propri che con mezzi pubblici.

La finalità del contributo è quella di agevolare la mobilità dei lavoratori disabili verso i luoghi di lavoro a fronte di alcune difficoltà che possono influire sugli spostamenti come l’impossibilità a conciliare gli orari di lavoro con gli orari dei mezzi pubblici, il bisogno di trasporti personalizzati, l’impossibilità di usare un mezzo proprio, la riduzione di linee di trasporto pubblico sul percorso casa-lavoro.

Le agevolazioni previste saranno riconosciute alle persone con disabilità fisica, psichica e intellettiva, occupate nel corso del 2023 nell’ambito di progetti di inserimento e integrazione di persone disabili nel mondo del lavoro effettuati ai sensi della legge n. 68 del 1999, e con difficoltà oggettiva nel raggiungere il posto di lavoro. Per l’ammissione al contributo i lavoratori dovranno essere residenti in uno dei comuni del Distretto socio-sanitario di Riccione (Riccione, Coriano, Misano Adriatico, Cattolica, San Giovanni in Marignano, Montescudo-Montecolombo, Morciano di Romagna, San Clemente, Gemmano, Mondaino, Saludecio, Montefiore, Montegridolfo, Sassofeltrio), essere in possesso della cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione europea (nei casi di cittadini extra UE è richiesto il regolare titolo di soggiorno).

Le risorse finanziarie disponibili ammontano complessivamente a 40.981 euro per il Distretto di Riccione e per ciascuna richiesta ammissibile, a fronte delle spese documentate o autocertificate, il contributo massimo è di 3.000 euro. Le spese ammesse possono riguardare il costo del servizio taxi e del trasporto personalizzato, l’utilizzo del veicolo personale o di famiglia, l’acquisto o la modifica di veicoli adattati.

Le richieste di contributo potranno essere presentate entro il 1° aprile 2024. I moduli di domanda sono reperibili sul sito del Comune di Riccione: riccione.comune.rn.it. Per informazioni: Ufficio assistenza sociale e casa tel. 0541 428909-428911, email servizisociali@comune.riccione.rn.it



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2024 alle 19:03 sul giornale del 26 gennaio 2024 - 12 letture






qrcode