Tentano di transitare nel sottopasso del portocanale allagato, due uomini salvati dalla Polizia Locale

2' di lettura 16/05/2023 - Due persone salvate da due agenti del Comando intercomunale di Riccione, Misano Adriatico e Coriano. Attorno alle dieci di martedì mattina due uomini di origine straniera a bordo di un camioncino hanno tentato di transitare nel sottopasso del portocanale di Riccione nonostante l’acqua fosse già alta e la Polizia Locale avesse posizionato delle transenne per impedire il passaggio dei mezzi.

Appena immerso nell’acqua del sottopasso, il motore del furgoncino si è spento e i due occupanti sono rimasti bloccati, non riuscendo neppure ad aprire le portiere per potersi mettere in salvo.

Due agenti della Polizia locale in servizio a Riccione, Erica Leonardi Cambrini e Sofia Pompili, che in quel momento stavano presidiando i sottopassi, hanno notato la situazione di pericolo e sono subito intervenute. Per trarre in salvo i due occupanti dell’auto non hanno esitato a immergersi nell’acqua che in quel momento, oltre a essere molto fredda, nel punto più profondo aveva quasi raggiunto l’altezza delle loro spalle.

Situazioni analoghe nella tarda mattinata di oggi se ne sono verificate numerose. In un altro caso, l’ispettore Lorenzo Grassi e l’agente Laura Caputo hanno dovuto addirittura spingere un’auto per farla uscire dal sottopasso in cui era bloccata perché il conducente, terrorizzato all’idea di perdere la macchina, si rifiutava di scendere dall’abitacolo. Nonostante la presenza di transenne e degli agenti lungo le strade, sono stati davvero in tanti a tentare di attraversare sottopassi chiusi, finendo, in diversi casi, per dovere abbandonare l’auto.

Il comando della Polizia di Riccione da questa mattina ha schierato sei pattuglie a presidio delle strade, in particolare dei sottopassi, trovando la disponibilità di tanti agenti che, data l’emergenza, si sono proposti per fare anche altri turni rispetto a quelli programmati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Riccione.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0317896 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cliccare su https://t.me/viverericcione.
E' attivo anche il canale Facebookhttps://www.facebook.com/viverericcione.it/





Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2023 alle 19:35 sul giornale del 17 maggio 2023 - 48 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccione, Comune di Riccione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d9f5





qrcode