SEI IN > VIVERE RICCIONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nasce il “Tavolo Permanente Ambiente”

2' di lettura
62

La giunta comunale di Riccione ha approvato la costituzione del “Tavolo Permanente Ambiente”. Il Tavolo dovrà approfondire le tematiche di interesse ambientale in un’ottica di fattiva collaborazione tra la pubblica amministrazione e i soggetti privati.

Il gruppo di lavoro, che verrà convocato di volta in volta per un confronto sulle attività di pianificazione e programmazione, sarà composto dal Dirigente del Settore Governo sostenibile del Territorio, Urbanistica, Edilizia Privata e Ambiente, con il supporto degli Uffici tecnici, e da numerosi componenti esterni rappresentanti delle associazioni ambientaliste operanti sul territorio.

Faranno parte del “Tavolo Permanente Ambiente” la dirigente del Comune di Riccione Tecla Mambelli, Leda Zoffoli per l’Associazione Ambiente & Salute, Paolo Zavoli e Alessandro Vici (come sostituto) per l’Associazione Blennius, Alessandro Romano e Maria Chiara Ricci (sostituta) per l’Associazione Futuro Verde Aps, Giancarlo Arlotti per Fiab Rimini “Pedalando & Camminando”, Sauro Pari (Alice Pari e Cesarino Romani come sostituti) per Fondazione Cetacea, Sabrina Nardini, Fabrizio Busi e Roberto Bonifazi per la Onlus Giacche Verdi Gruppo Provinciale di Rimini, Daniele Massarente e Valentina Mangianti (sostituta) per il Gruppo social Perla Verde Riccione, Pierpaolo Pantaloni e Ferdinando Cerillo per le Guardie Ecologiche Volontarie, Marco Pacelli per L’Umana Dimora Rimini, Clara Corbelli e Giampaola Dessi (sostituta) per Cras Rimini Centro recupero animali selvatici e Anpana Rimini, Antonio Brandi e Claudio Papini (sostituto) per Wwf Onlus Rimini, Massimiliano Ugolini per Legambiente Valmarecchia e Santarcangelo, Roberta Corsi (referente per il fratino) e Roberto Tinarelli per Asoer Associazione Ornitologi Emilia Romagna.

Attraverso un processo partecipato, l’amministrazione comunale procederà a definire e condividere con gli attori del territorio le principali scelte che porteranno a definire la strategia per la qualità urbana ed ecologico-ambientale del Piano urbanistico generale.

Il “Tavolo Permanente Ambiente” verrà inoltre coinvolto nell’attività di attuazione degli obiettivi assunti dall’amministrazione comunale in materia ambientale, la pianificazione di nuove aree verdi e interventi di forestazione. “L’amministrazione intende favorire impianti caratterizzati da alto livello di naturalità ed, attraverso il Piano del verde urbano, la realizzazione di corridoi ecologici per contribuire allo sviluppo della biodiversità, all'arricchimento del patrimonio del verde, al recupero ed implementazione degli spazi naturali nelle parti urbanizzate ed alla riqualificazione ambientale delle aree a nord e a sud della città”, sottolinea l’assessore all’Ambiente Christian Andruccioli.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2023 alle 19:48 sul giornale del 12 maggio 2023 - 62 letture






qrcode