Controlli di Polizia Locale, merce sequestrata e sanzioni per alcuni venditori abusivi per oltre 10 mila euro

2' di lettura 28/07/2022 - La polizia locale nella serata di martedì ha effettuato un servizio straordinario, attraverso la propria unità operativa antidegrado, dedicato al contrasto dei fenomeni di abusivismo commerciale presenti sulle principali aree pedonali e in area Marano, dove è stata perlustrata tutta la zona adiacente all’argine del fiume che spesso costituisce ritrovo e luogo di scambio per attività illecite.

Obiettivo: monitorare la città tenendo alta l’attenzione per contrastare e prevenire ogni fenomeno illecito al fine garantire sicurezza decoro e tranquillità.

Sono state identificate e controllate complessivamente,40 persone di cui 6 sanzionate al regolamento di polizia urbana. Si tratta di soggetti noti alla Polizia locale, con pregiudizi di polizia, che attraverso comportamenti insistenti obbligano le persone più fragili, quali adolescenti, donne con bambini piccoli e coppie di anziani, a contribuire con offerte in denaro, per fantomatiche associazioni benefiche.

Sono state elevate a loro carico le sanzioni previste dal regolamento di polizia urbana che prevede sanzioni amministrative fino a 480,00 euro.

I soggetti verranno segnalati alle autorità competenti al fine di ottenere i previsti provvedimenti di allontanamento.

Merce sequestrata e sanzioni anche per alcuni venditori abusivi presenti lungo le aree pedonali. Per tutti è scattato il sequestro previsto per la vendita senza autorizzazione e sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 10.328 euro.

Sequestrati oltre 400 pezzi di bigiotteria e chincaglieria anche abbandonata a terra da venditori che alla vista degli agenti si sono dati alla fuga.

Il segnale che è stato dato con questa operazione dal Corpo Intercomunale di Polizia Locale è “tolleranza zero” su ogni forma di attività illecita, illegalità diffusa e vendite abusive, compreso ogni fenomeno che possa costituire forma di degrado urbano.

Attività svolte nel fine settimana 22/24 luglio

Forze impiegate:

  • 3 equipaggi in concorso con le forze dell’ordine per il controllo di p.le Roma, via Ceccarini, via Dante, Stazione ferroviaria durante l’arrivo dei principali treni, dove sono state identificate e controllate 18 persone.
  • 2 equipaggi impegnati dalle ore 1,30 in poi per il controllo del rispetto degli orari di diffusione della musica nei pubblici esercizi; 4 p.e. controllati.
  • 3 equipaggi impegnati per viabilità in occasione del “World Ducati Week”.
  • 1 equipaggio impegnato con la locale stazione Carabinieri per il controllo dell’arenile a bordo di mezzi fuoristrada.
  • 6 incidenti stradali rilevati.
  • 6 persone identificate e sanzionate per attività di promozione di locali non consentita “pierre” nelle aree pedonali dei viali Ceccarini e Dante.

Totale persone identificate e controllate 60.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2022 alle 11:42 sul giornale del 29 luglio 2022 - 112 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccione, Comune di Riccione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dibn





logoEV