“Riccione- La bellissima del mare” di Beppe Boni con I Diari del Centenario, sabato incontro con l’autore

2' di lettura 12/05/2022 - “Il Comune nasce nel 1922, ma la voglia di autonomia scorreva nel sangue dei cittadini della Perla Adriatica già a fine Ottocento”. Così nella introduzione del primo volume I Diari del Centenario dal titolo Riccione – La bellissima del mare, 100 anni di storia dell’editorialista di Qn- Resto del Carlino, Beppe Boni.

L’autore sarà presente a Riccione sabato 14 maggio alle ore 18 in occasione di un incontro pubblico indetto dall’amministrazione nell’ambito della rassegna La Riccionese- Conversazioni e Contemplazioni dedicata al Centenario della città. Primo di una serie di opere incentrate sui momenti salienti della storia della città con immagini e interventi di storici e studiosi locali, si parte dall’era dei pionieri per arrivare alla fine della Seconda guerra mondiale. Quattro tappe in quattro libri, venticinque anni per volta con i volti e le storie dei protagonisti. Dalla benefattrice americana Maria Boorman Ceccarini all’energia positiva dei pionieri del divertimento fino alla guerra e il “ritorno alla vita” del periodo immediatamente post bellico.

L’occasione delle celebrazioni del Centenario del Comune di Riccione (1922 -2022) vuole essere, come recita il claim “Incontro al Domani”, il tempo per ringraziare le generazioni che hanno costruito con tenacia e sapienza la città di oggi per tramandarla alle nuove generazioni sempre più bella e accogliente.

L’appuntamento con I Diari del Centenario Vol.1 è sabato 14 maggio al Il Giardino del Rosa Maria, viale Virgilio,9 alle ore 18.00.

Giuseppe Boni (Beppe), nato a Castelfranco Emilia (Modena) il 7-2-1957 è giornalista professionista dal 1985 con lunga esperienza di cronaca nera e giudiziaria anche al Giornale di Indro Montanelli dove ha avuto il primo incarico a tempo pieno. Dal 1 dicembre 2010 vice direttore de Il Resto del Carlino e de Il Resto del Carlino.it, dopo essere stato in precedenza caporedattore centrale, capocronista della cronaca di Bologna, capocronista in Veneto (Rovigo) e vicecapocronista alla redazione di Modena.

Dal 2018 già condirettore del Resto del Carlino e Carlino.it. Ora editorialista di Resto del Carlino e Quotidiano nazionale.

Temi di esperienza professionale: analista di temi militari, sicurezza, criminalità e terrorismo, turismo. Esperienze professionali all'estero: servizi in Albania durante la guerra del Kosovo, in Libano con i caschi Blu, in Afghanistan con l’Alleanza delle Forze Nato.

Dal 2009 al 2011 oltre agli altri incarichi al Carlino è stato anche direttore responsabile delle riviste Cavallo Magazine e Cavallo sport, facenti parte del Gruppo Poligrafici editoriale che edita Resto del carlino, Nazione e Giorno.

Per diversi anni ha collaborato con l'Agenzia di stampa Ansa e Corriere della Sera.

Riconoscimenti: nel maggio 2011 insignito del premio 5 stelle del giornalismo a Milano Marittima, nel 1993 ha vinto il premio letterario giornalistico Città di Modena presieduto da Sergio Zavoli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2022 alle 14:54 sul giornale del 13 maggio 2022 - 107 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c65o





logoEV