Il Direttore Marittimo dell’Emilia Romagna, Capitano di Vascello Francesco Cimmino, in visita agli uffici marittimi di Bellaria, Riccione e Cattolica

2' di lettura 03/05/2022 - Nella giornata odierna, il Direttore Marittimo dell’Emilia Romagna e Capo del Compartimento Marittimo di Ravenna, Capitano di Vascello Francesco CIMMINO, ha fatto visita agli uffici marittimi di Bellaria, Riccione e Cattolica rientranti nella giurisdizione della Capitaneria di Porto di Rimini.

Durante la visita, il Direttore Marittimo è stato accompagnato dal Capo del Compartimento Marittimo e Comandante della Capitaneria di Porto di Rimini, Capitano di Fregata Marcello MONACO. Il Comandante CIMMINO ha incontrato tutto il personale degli uffici, manifestando la sua disponibilità al dialogo ed allo scambio costruttivo. Inoltre, ha espresso profonda gratitudine per il lavoro svolto quotidianamente e per il costante impegno al servizio della collettività e della comunità locale sempre in sinergia con il territorio, fortemente legato al mare e per il quale il Corpo delle Capitanerie di Porto svolge importanti funzioni a favore dell’utenza diportistica, peschereccia e turistica.

Il Direttore Marittimo ha incontrato i Sindaci di Bellaria – Filippo Giorgetti, di Riccione – Renata Tosi, di Misano Adriatico – Fabrizio Piccioni e per Cattolica, l’Assessore al Demanio - Claudia Gabellini, i quali hanno evidenziato la sinergia istituzionale e la proficua collaborazione con la Guardia Costiera, quale costante presidio a favore dell’utenza del mare e della sicurezza della balneazione e della navigazione.

Nel corso degli incontri si è parlato anche dell’imminente stagione estiva, durante la quale la Guardia Costiera assicurerà quotidiana vigilanza a mare e lungo il litorale per garantire il sicuro ed ordinato svolgimento di tutte le attività balneari. Ai rappresentanti delle Amministrazioni comunali, il Comandante CIMMINO ha confermato la volontà di proseguire la proficua collaborazione tra Autorità Marittima e Amministrazioni ed Istituzioni locali confermando la disponibilità della Guardia Costiera a sostenere tutte le iniziative volte agli usi civici del mare partecipando sempre al continuo sviluppo turistico e commerciale dei territori ed al sicuro ed ordinato svolgimento di tutte le attività ed iniziative legate all’uso del mare e delle spiagge








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2022 alle 17:41 sul giornale del 04 maggio 2022 - 109 letture

In questo articolo si parla di attualità, capitaneria di porto, guardia costiera, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c5qi





logoEV