Le origini del tango argentino in piazzale Ceccarini

Tango 1' di lettura 29/07/2020 - Un viaggio affascinante nello spazio e nel tempo, alla ricerca delle origini del Tango con la partecipazione di coppie di ballerini che interpreteranno su vari brani, intervallati da racconti, storie e aneddoti narrati dalla voce di un’attrice che coinvolgerà gli spettatori in ciascun passaggio di questo itinerario.

Tutto questo è “ TI RACCONTO UN TANGO ”, in programma la sera del 1° agosto, in piazzale Ceccarini (ingresso libero) organizzato dall'Associazione RomaGna PorteGna un’associazione di promozione sociale Onlus che opera per fini sportivi dilettantistici e si propone in particolare di tutelare il tango argentino così come viene praticato nei paesi del Rio de La Plata e i suoi caratteri autentici. L'associazione propone anche diverse attività legate alla pratica del ballo sempre del tango argentino, organizzando momenti di incontro con le tradizioni culturali, turistiche, eno-gastronomiche, musicali e artistiche anche nel format di mostre e convegni. L'appuntamento con il tango argentino ha il patrocinio del Comune di Riccione. Per la manifestazione saranno rispettati tutti i protocolli sanitari, in particolare il ballo di coppia sarà possibile solo tra congiunti.

"La collaborazione tra l'associazione culturale RomaGna PorteGna rappresentata quella tipica espressione di sussidiarietà che anche in campo turistico e di manifestazione contribuisce alla crescita dell'offerta della città di Riccione - ha detto l'assessore al Turismo, Stefano Caldari -. Dall'altra parte rende possibile offrire ai nostri ospiti sempre prodotti altamente specializzati e coinvolgenti per i nostri visitatori".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2020 alle 16:50 sul giornale del 30 luglio 2020 - 164 letture

In questo articolo si parla di attualità, tango, riccione, Comune di Riccione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brWg