Mercato del venerdì: ecco come cambia

1' di lettura 21/05/2020 - Il mercato del venerdì da oggi avrà una nuova sistemazione. Questa modifica di collocazione dei posteggi arriva a seguito dalla proposta concordata tra il Comune di Riccione e i rappresentanti degli ambulanti dell’area mercatale di piazza dell’Unità e vie limitrofe, durante l'incontro dello scorso 18 maggio. E' stata quindi predisposta una nuova planimetria dell’area mercatale a partire da questa mattina, in accordo con le associazioni di categoria, Cna, Confcommercio, Confesercenti e Confartigianato.

L'organizzazione del mercato, che vede la presenza di circa 300 banchi, potrà essere rimodulata e migliorata in relazione agli incontri che si terranno settimanalmente tra l'Amministrazione comunale e i rappresentanti degli ambulanti.

Tra le maggiori novità c'è l'occupazione di tutta via Diaz, fino alla stazione, ed è quindi necessario che i cittadini non parcheggino le proprie auto lungo quella via, per poter garantire la sistemazione degli ambulanti. Anche una parte dei posti di via Ruffini verranno divisi tra corso F. Cervi e piazza Matteotti.

"La nuova organizzazione è stata valutata insieme alle associazione che rappresentato gli ambulanti - ha detto l'assessore alle Attività Produttive Elena Raffaelli - nell'ottica di garantire distanziamento e sicurezza per la salute pubblica. Si tratta di una sperimentazione che si protrarrà non oltre la fine di settembre".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2020 alle 23:04 sul giornale del 22 maggio 2020 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccione, Comune di Riccione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmbu