Come affrontare le emergenze, i volontari incontrano le scolaresche e la cittadinanza

30/11/2015 - I volontari dei Vigili del Fuoco, della Croce Rosa Italiana e della Protezione Civile “Arcione” hanno incontrato da venerdì a domenica scolaresche e cittadini per assistere ad esercitazioni e dispensare consigli su come affrontare le emergenze.

Gli studenti di dieci classi delle scuole elementari di Riccione hanno partecipato venerdì ad un incontro formativo che si è svolto in una tenda allestita all’interno del centro Perla Verde ed utilizzata dai volontari della Protezione Civile durante i terremoti dell’Aquila e del modenese. In quell’occasione agli studenti riccionesi, i volontari oltre che della Protezione Civile “ Arcione”, della Croce Rossa sezione di Riccione e i vigili del fuoco hanno spiegato gli interventi previsti nei casi di emergenze incendio, terremoto ed emergenza idrica.

Sabato incontro con la cittadinanza, domenica manifestazione dei Vigili del Fuoco “Pompieropoli” con simulazioni di spegnimento di un incendio controllato e arrampicate e discese scale. Al pranzo della Protezione Civile di domenica al quale ha partecipato l’Associazione Riccione d’na Volta e hanno preso parte 135 persone, sono stati ricavati 1400 euro che verranno utilizzati per far fronte alle spese derivanti dallo svolgimento dell’attività di Protezione Civile.

Occasione per mostrare il mezzo messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale ai volontari della Protezione Civile un Land Rover Defender 130, destinato all’utilizzo nei momenti di emergenza e bisogno delle comunità.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2015 alle 17:37 sul giornale del 01 dicembre 2015 - 525 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccione, Comune di Riccione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aq6W