Vigilanza edilizia e decoro urbano, nasce ufficio integrato

Appalto, edilizia 25/11/2015 - Approvata dalla Giunta Comunale l’istituzione di un Ufficio per la vigilanza edilizia e il decoro urbano costituito da tre componenti. Sarà un ufficio unico e coordinato, dislocato nella sede comunale, con la funzione di intraprendere controlli a campione, come previsto dalla legge n.15 del 2003, o su segnalazione dei cittadini, della Procura o dell’ Ausl con l’obiettivo di svolgere attività di prevenzione e monitoraggio, anche ambientale del territorio.

Rispetto all’attività di controllo sui cantieri edilizi effettuata fino ad oggi dagli agenti della Polizia Municipale coadiuvati dai dipendenti comunali dell’Edilizia Privata e Controllo del Territorio -  ha dichiarato l’assessore all’Edilizia Privata Roberto Cesarini - con la costituzione di un ufficio unico andiamo a semplificare l’attività di accertamento e prevenzione, oltre a dare vita ad una maggiore sinergia con il settore Ambiente, strettamente collegato allo svolgimento di queste attività.

Saranno interventi volti inoltre ad una costante rilevazione del decoro nella lotta, avviata da tempo da questa Amministrazione, al degrado urbano e alla tutela del nostro territorio. Attraverso un percorso di interazione tra cittadini e Amministrazione sarà così possibile svolgere una giusta attività di coordinamento per rendere la città più ospitale dal punto di vista ambientale”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2015 alle 19:31 sul giornale del 26 novembre 2015 - 505 letture

In questo articolo si parla di politica, riccione, Comune di Riccione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aqT6