Deleghe dirigenziali, Tosi “atteggiamento ostativo da Dirigente Comune”

comune di riccione 2' di lettura 10/11/2015 - Mentre procede la definitiva riorganizzazione della struttura amministrativa del Comune di Riccione, la prevista riformulazione delle deleghe dirigenziali sta trovando un blocco che sembra costringere il Sindaco Renata Tosi a trasferire, ad interim, alcune deleghe, previste nel piano di riorganizzazione alla dottoressa Graziella Cianini, al dirigente Valter Chiani.

Come si ricorderà la recente uscita per raggiunti limiti pensionistici di Enzo Castellani e la contemporanea decisione di procedere alla realizzazione del Comando unico delle Polizie Municipali dei Comuni di Riccione, Coriano, Cattolica e Misano hanno dato vita ad una nuova ridefinizione della macrostrutttura dirigenziale del comune di Riccione con l’accorpamento di alcune deleghe e una nuova riformulazione degli incarichi ai dirigenti comunali. Riorganizzazione approvata dalla Giunta Comunale.

Alla definitiva approvazione e presa d’atto delle nuove deleghe mancano solo l’accettazione formale dei dirigenti. Accettazione che la dottoressa Cianini non risulta ancora aver accettato. Da qui la probabile decisione del Sindaco di trasferire, momentaneamente ed ad interim, al dottor Chiani, le deleghe che sono state previste per la dottoressa Cianini.

“E’ una situazione alquanto incresciosa” ha dichiarato il sindaco di Riccione che ha sollecitato i dirigenti a procedere alla definitiva accettazione delle deleghe. ”Con questo inopportuno quanto inspiegabile rifiuto c’è il rischio di penalizzare la funzionalità e l’efficienza di importanti settori amministrativi dell’Amministrazione nel delicato rapporto con i cittadini, per questo ho deciso di trasferire momentaneamente le deleghe Sport , URP e Servizi Anagrafici , previste alla dottoressa Cianini, al dott. Chiani”.

“Mi auguro - conclude il sindaco - che la dottoressa Cianini voglia far venire meno questo suo atteggiamento ostativo, nella piena considerazione che è un Dirigente di questo Comune , in piena pianta organica e retributiva”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2015 alle 19:55 sul giornale del 11 novembre 2015 - 604 letture

In questo articolo si parla di politica, riccione, Comune di Riccione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqhf